Come Ammorbidire le Spazzole dei Tergicristalli dell’Auto

Capita abbastanza frequentemente durante alcuni periodi dell’ anno, i tergicristalli dell’ automobile nonostante siano ancora nuovi si induriscono, procurando durante il loro normale utilizzo quel fastidiosissimo rumore raschiante. Se cio’ si dovesse verificare segui questa guida e saprai come risolvere.

L’indurimento dei tergicristalli dell’ auto è dovuto ai cambi di temperatura. In modo particolare d’ inverno con i primi freddi accentua questo problema. Innanzitutto controlla periodicamente un’ eventuale usura delle spazzole, se dovessero essere consumate andranno sostituite. Per dettagli su come eseguire l’operazione è possibile vedere questa guida su come sostituire il gommino dei tergicristalli su Manutenzioneauto.net. Se invece sono ancora nuove e dovessero procurare tale problema, puoi risolverlo in modo semplice, veloce ed economico.

Il primo metodo è quello di strofinare sulle spazzole dell’olio, andrà bene anche del semplice olio da cucina, con l’ aiuto di un panno pulito e lascia agire per tutta una notte. Questo lavoro andrà fatto la sera prima. Il mattino seguente andrà eliminato, con l’ aiuto di un panno pulito e umido qualsiasi residuo d’ olio rimasto sulle spazzole. A questo punto avvia i tergicristalli dopo aver spruzzato dell’acqua, funzioneranno come il primo giorno.

In alternativa al primo metodo, puoi provarne un secondo che consiste in questo: passa sulle spazzole dell’acol denaturato, quello che si usa comunemente per disinfettare le ferite. L’alcol fa riscaldare la gomma cosi’ da ammorbidirla e renderla fluida. Anche l’ alcol andra’ lasciato agire per un po’ di tempo. Prova.

Alessandro