Come Creare un Essiccatore Solare

n questa guida troverai le istruzioni su come creare con dei materiali molto comuni un essiccatoio solare: con questo essiccatoio potrai conservare meglio il cibo e confezionare dell’ottima frutta secca. Ovviamente la potrai dipingere a tuo piacimento anche se la maggior parte della scatola dev’essere nera, in modo da assorbire più rapidamente il calore.

Come sappiamo, sul mercato sono disponibili elettrodomestici che permettono di essiccare frutta e verdura, relativamente a cui è possibile vedere questa guida sugli essiccatori su Opinionierecensioni.com, ma quella che proponiamo è un’alternativa valida e senza costi. Vediamo cosa bisogna fare.

Occorrente
Una scatola di cartone di circa 30 x 40 x 60 cm, aperta su un lato
Un tagliabalsa
Un foglio di alluminio
Nastro adesivo trasparente
Nastro adesivo nero alto circa 3 cm
Pellicola trasparente per alimenti o un foglio di plastica trasparente
Un metro di tessuto sintetico per zanzariere o di garza
Una o due grate da forno
Colori acrilici
Un pennello

Appoggia la scatola su una delle facce più grandi. Poi fai un taglio lungo lo spigolo superiore dall’angolo dell’estremità aperta fino a circa 5 cm dall’estremità chiusa della scatola. Poi fanne un altro uguale lungo l’altro spigolo superiore. Fai attenzione a incidere rimanendo in superficie, senza attraversare il cartone.

A questo punto il lato superiore della scatola dovrebbe piegarsi facilmente in modo da formare un piano inclinato che scende verso il fondo della scatola. Rifila i lati della scatola in modo che siano l’inclinazione della parte superiore. Poi ritaglia tutti i lembi interni che sporgono dal fondo nel punto in cui il lato inclinato tocca il fondo. Successivamente taglia tre finestre, due sui fianchi e una sul lato inclinato della scatola. Lascia una cornice di circa 4 cm intorno a ogni finestre.

Taglia dei pezzi di foglio d’alluminio abbastanza grandi da rivestire l’interno (fondo, retro e lati) della scatola. Fissa l’alluminio con del nastro adesivo. Ritaglia due triangoli di tessuto per zanzariere o di garza, un pò più grandi delle due finestre laterali. Poi fissa i due pezzi di tessuto a rete sopra le finestre triangolari, con il nastro adesivo nero. Taglia un pezzo di plastica trasparente poco più grande del lato inclinato. Se occorre, usa del nastro adesivo trasparente per unire insieme due pezzi più piccoli e ricavarne uno più grande.

Stendi la plastica trasparente sulla finestra superiore, usando il nastro adesivo nero. Ora tutto il telaio dovrebbe risultare coperto di nastro adesivo nero. Dipingi il resto della scatola con vernice acrilica nera. Puoi fare qualche disegno, ma la maggior parte della scatola deve essere nera, in modo da assorbire più rapidamente il calore. Successivamente inserisci le grate da forno nell’essiccatoio.

Quando vorrai usarlo, disponi sulle grate fettine di frutta oppure di verdura come mele, banane, pere, albicocche ecc. Dopodichè chiudi l’essiccatoio e mettilo in un posto soleggiato, che sia in casa o fuori: la frutta impiega 10 giorni o 2 settimane a seccarsi, a seconda di quanto è asciutto il tempo. Se metti l’essiccatoio all’esterno ricordati di portalo in casa di notte e quando piove.

Alessandro