Come Preparare Orata agli Agrumi

Ecco per iniziare un’ottima ricetta per creare e cucinare un piatto veramente nuovo fresco e leggero.

La ricetta e le dosi sono riferite alla preparazione di dosi per sei persone, quindi se vuoi, aumenta in proporzione.

Occorrente
6 filetti di orata
12 gamberoni
4 arance non trattate
2 limoni non trattati
12 foglie di limone

Lava con molta cura i limoni e le arace e tamponali con carta da cucina. Con l’aiuto di un pela patate, togli la scorza di un limone e di un’arancia e tagliale a filetti molto sottili e fini. A questo punto elimina la pelle bianca rimasta sugl’agrumi e pulisci gli spicchi al vivo in modo molto accurato.

Utilizza una casserruola per portare ad ebollizione 200 ml di acqua per scottare le scorzette per due minuti. Ripeti l’operazione per altri due minuti. Ora spremi il secondo limone ed un’arancia. Aggingi nel pentolino il succo ottenuto per proseguire la cottura fino a ridurre a metà il volume (circa 15 minuti) per poi togliere dal fuoco ma mantenendo al caldo.

Sciacqua i filetti di orata e i gamberoni, tamponali con carta da cucina. Accendi il forno a 18O°. Rivesti una teglia con carta da forno. Taglia le 2 arance rimaste, ricavando da ciascuna 8 fette sottili. Alterna nella teglia 2 fette di arancia e 2 foglie di limone, ripetendo l’operazione fino a ottenere 6 basi per i filetti di orata.

Adagia su ogni base un filetto e 2 gamberoni, sala e pepa, ricopri con il coriandolo in grani e con rametti di coriandolo. Irrora con l’olio di oliva; copri la teglia con un foglio di alluminio e inforna la preparazione 12 minuti. Sforna, elimina i rametti di coriandolo e lascia riposare 2 minuti. Trasferisci, in ogni piatto singolo, 1 filetto di orata e 2 gamberoni con le loro basi di fette di arancia e foglie di limone. Irrora con la salsa di agrumi.

Alessandro