Esercizi per la Pancia Gonfia

In primo luogo, sappiate che in caso di pancia gonfia, la sola attività fisica non basta. Per far sgonfiare la pancia bisogna partire … dalla tavola. L’alimentazione riveste infatti un ruolo molto importante. Evitate di bere bevande gassate o zuccherate, limitate il consumo di carboidrati (che non dovrebbero essere assunti a cena), bevete dei probiotici, utili per sgonfiare lo stomaco, e limitate l’assunzione di zuccheri (compresi i dolcificanti).

Detto questo, dopo aver dato una bella regolata alla nostra alimentazione, è il turno dell’attività fisica. Quali saranno i migliori esercizi “sgonfia-pancia”? Partiamo dagli “esercizi” soft, primo fra tutti … il massaggio. Aiutatevi con una crema apposita, ed eseguite il vostro massaggio ogni sera per ottenere i primi risultati.

Naturalmente, alimentazione e massaggi andranno associati a una buona dose di fitness. Fra gli esercizi più indicati vi sono senza dubbio gli addominali (in tutte le loro versioni) ma non solo. Il problema del gonfiore allo stomaco può infatti essere alleviato anche con le famose torsioni del busto con bastone, da eseguire sia in posizione eretta che da seduti.

Ecco un altro esercizio semplice ma efficace: posizionatevi a quattro gambe sul pavimento, fate un profondo respiro e contraete gli addominali, spingendo la pancia verso dentro. Rimanete in posizione per qualche secondo e rilasciate. Ripetete nuovamente. Eseguite tre serie da 15.

Infine, un altro esercizio adatto per chi vuole eliminare la pancia gonfia. Coricatevi sul pavimento in posizione supina e portate le gambe piegate a 90 gradi, poggiangole magari su una sedia. Portate le mani dietro la nuca e ispirando alzate il busto verso avanti. Tornate alla posizione di partenza e ripetete il movimento. Eseguite 20 piegamenti per 3 serie.

Alessandro