Come Preparare Spaghetti alla Carrettiera

Ecco la ricetta degli spaghetti alla carrettiera, un primo piatto saporito e sostanzioso adatto sicuramente per iniziare un pranzo di una fredda giornata invernale. Semplice e veloce da preparare unisce il sapore della montagna a quello del mare. Servi accompagnando con un vino bianco.

Occorrente
Ingredeinti per 4 persone:
350 gr di spaghetti
100 gr di tonno sott’olio
30 gr di funghi secchi
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di pomodoro concentrato
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di prezzemolo tritato
Sale e pepe

Preparazione
Raccogli i funghi secchi in una tazza e coprili con acqua calda. Dopo averli lasciati ammorbidire per 15 minuti, strizzali e tritali grossolanamente senza buttare l’acqua che poi filtrerai. Sbuccia l’aglio e schiaccialo leggermente. Versa in una casseruola l’olio e scaldalo a fuoco basso, aggiungi l’aglio e fallo rosolare, quindi eliminalo.

Unisci i funghi, mescolali e falli insaporire per qualche minuto. Diluisci il concentrato di pomodoro con due o tre cucchiai dell’acqua di ammollo dei funghi e tienilo da parte. Versa il resto dell’acqua sui funghi e lascia evaporare a fuoco vivo per 2 o 3 minuti. Spezzetta il tonno, uniscilo ai funghi, mescola e dopo un minuto copri con il concentarto di pomodoro diluito. Sala e pepa.

Abbassa al minimo il fuoco e lascia bollire per 15-20 minuti. Fai cuocere in abbondante acqua salata gli spaghetti. Scolali al dente e versali nella casseruola con il sugo. A fuoco vivo falli insaporire per due minuti circa, mescolando in continuazione. Cospargi con il prezzemolo tritato, il pepe e servi subito.

Alessandro