Come Preparare Spaghetti ai Ricci di Mare

Se sei alla ricerca di un piatto diverso che possa colpire le papille dei tuoi invitati ti consiglio di preparare gli spaghetti coi ricci di mare. Un piatto squisito, dal sapore delicato e accattivante e, nel contempo, semplice da realizzare. Andiamo in cucina.

Occorrente
Per 4 persone
400 g. di spaghetti ristorante
17 ricci di mare
2 spicchi di aglio
Peperoncino piccante
Mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
Sale
Pepe

Innanzitutto disponi sul piano di lavoro tutti gli ingredienti; poi pulisci i ricci. Attento! aprili con attenzione usando un paio di forbici e preleva con un cucchiaino la polpa che metterai da parte in una ciotolina.
Adesso poni una pentola sul fuoco con acqua salata in cui lesserai gli spaghetti.

Nel momento in cui cali gli spaghetti nell’acqua bollente, pulisci, lava e trita il prezzemolo con le mani. Trita anche l’aglio dopo avere eliminato il germoglio centrale. Quando gli spaghetti sono a metà cottura poni una padella sul fuoco con l’olio, il peperoncino piccante e il trito e lascia rosolare.

Unisci, a questo punto, anche la polpa dei ricci e il sale e lascia cuocere il tutto per circa 3 o 4 minuti al termine dei quali anche gli spaghetti saranno cotti al dente. Scolali e versali nella padella, falli saltare per un minuto, aggiusta di sale, spolvera con pepe e prezzemolo e servi.

Alessandro