Come Preparare Involtini Cremosi con la Verza

Ci sono ortaggi che non sempre ci fanno impazzire di gusto. Uno di questi è la verza: quanti di voi staranno già tirando su il naso sentendola solamente nominare? Eppure ha tante proprietà e benefici.

Ecco a voi, quindi, una ricetta per renderla invitante e gustosa anche ai bambini: involtini cremosi di verza alla tirolese, facili e veloci da preparare.

Ingredienti
verza, 8 foglie grandi
patate lesse, 2
sottilette, 8
speck, 8 fette
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla pulizia delle foglie della verza: in questo caso devono essere abbastanza grandi e corpose, in modo che non si sfaldino durante la cottura. Una volta pulite, mettetele a sbollentare in un pentolino con acqua salata ancora intere.

Nel frattempo, procedete schiacciando le patate che avrete precedentemente lessato con i rebbi di una forchetta, quindi conditele con un pizzico di pepe.

Non appena le foglie di verza si saranno ammorbidite, toglietele dal fuoco e asciugatele delicatamente con un panno pulito da cucina. Disponetevi all’interno una sottiletta (in questo caso ho utilizzato le kraft light, che non coprono eccessivamente il sapore degli altri ingredienti), uno strato di patate lesse e, infine, una fetta di speck.

Arrotolate bene la foglia formando un involtino ed, eventualmente, fermate il tutto utilizzando uno stuzzicadente. Riponete i vostri manicaretti nel forno preriscaldato a 180° per un paio di minuti (oppure potete metterle a cuocere in padella), quindi servite immediatamente nei piatti ancora bollenti.

Alessandro