Come Preparare il Baccalà Fritto alla Paprika

Ingredienti: (Secondo piatto portoghese per 4 persone): 600 grammi di baccalà, 150 grammi di pane grattato, un bicchiere e mezzo d’olio d’oliva, 1 manciatina di prezzemolo, qualche foglia di menta fresca, 2 spicchi d’aglio, 6-7 uova, 1/2 cucchiaino di paprica, aceto, sale, pepe.

Preparazione: lasciare i filetti di baccalà in acqua per 12 ore.
Trascorso questo tempo, porre i filetti in una casseruola, ricoprendoli interamente d’acqua.
Far bollire il pesce per 25-30 minuti circa.
Nel frattempo, formare una pastella mescolando mezzo bicchiere d’olio al pangrattato; non appena il baccalà sarà pronto, lasciarlo raffreddare, dopodiché, sminuzzarlo con le mani e metterlo in una pentola, unito al pangrattato con l’olio, la menta, la paprika, il sale e il pepe.
Mescolare bene tutti gli ingredienti e con quest’impasto formare 6-7 polpette che saranno fritte in una padella con il rimanente olio ed i due spicchi d’aglio imbruniti e poi tolti.
A parte, bollire un po’ d’acqua e mettervi le uova, cuocendole in camicia.
Al momento di servire, porre sopra ogni polpetta un uovo e spolverizzate con prezzemolo tritato.
Tempo di preparazione: mezz’ora circa, inoltre, il tempo necessario per l’ammollo del pesce.

Tempo di cottura: un’ora circa.

La ricetta è un piatto tipico della cucina portoghese.

Alessandro