Come Costruire le Ante di un Armadio Scorrevole

Nelle nostre case non possono mancare gli armadi, utili mobili che ci consentono di conservare in modo ordinato i nostri vestiti, ma anche altri oggetti all’interno delle loro pareti. Molto eleganti sono quelli a porte scorrevoli e con questa guida potrai imparare ad eseguire la costruzione e il montaggio proprio di queste porte.

Per prima cosa, dovrai segnare l’altezza giusta della porta su uno dei pannelli da usare come anta, poi taglia tutti questi pannelli insieme, mediante un listello guida e usando il seghetto alternativo. Ora, se il pannello fosse troppo largo, riducilo a misura, poi taglia i listelli di irrigidimento e i montanti, fissandoli ai bordi del pannello.

In questo tipo di armadio, i ganci di scorrimento dovrai installarli in fori già predisposti nei listelli e nei montanti, quindi inseriscili e bloccali bene. A questo punto, se hai dovuto tagliare a misura guide e montanti, dovrai predisporre nuovi fori di fissaggio e avvita, la guida per la rotaia inferiore al montante.

Ora, una volta assemblate le porte, infila i fermagli per la fascia superiore fra rotaia e soffitto, allentando appena le viti di fissaggio della guida. Una volta fatto, torna a serrare le viti, per bloccare al loro posto i fermagli, applica a questi la fascia e controlla meticolosamente che aderisca in modo perfetto al soffitto.

Ora passa ad inserire le porte inclinate di circa quindici gradi, in modo che le rotelle si appoggino al binario della guida, prima di riportarle in verticale.Una volta appese tutte le porte, controlla l’allineamento della rotaia inferiore e serra le viti, in modo da bloccare l’eventuale moquette sottostante. Ora spingi in basso le guide di nylon in modo che si impegnino nel canalino della rotaia.

Come Preparare le Barbabietole Marinate

Ingredienti: (Antipasto russo per 3-4 persone): 200 grammi di barbabietole, 10 grammi di panna acida, 50 grammi di chiodi di garofano, 1/2 bastoncino di cannella, 2 foglie d’alloro, 50 grammi di zucchero, 1 cucchiaio d’aceto, 2 cucchiai d’olio di semi, sale.

Preparazione: pulire le barbabietole e porle a cuocere in abbondante acqua.
Nel frattempo, preparare la marinata, facendo bollire l’aceto con il sale, lo zucchero, le foglie d’alloro, i chiodi di garofano e la cannella.
Trascorsi 15 minuti circa, filtrare la marinata e versarla sulle barbabietole lessate e tagliate a fette sottili.
Lasciar insaporire il tutto per almeno mezz’ora, dopodiché, mettere le barbabietole in un piatto di portata, condire con l’olio di semi e la panna acida.
Servire il piatto ai commensali a temperatura ambiente.

Tempo di cottura: mezz’ora circa.

Risulta essere un tipico piatto d’apertura russo..

Come Preparare il Baccalà Fritto alla Paprika

Ingredienti: (Secondo piatto portoghese per 4 persone): 600 grammi di baccalà, 150 grammi di pane grattato, un bicchiere e mezzo d’olio d’oliva, 1 manciatina di prezzemolo, qualche foglia di menta fresca, 2 spicchi d’aglio, 6-7 uova, 1/2 cucchiaino di paprica, aceto, sale, pepe.

Preparazione: lasciare i filetti di baccalà in acqua per 12 ore.
Trascorso questo tempo, porre i filetti in una casseruola, ricoprendoli interamente d’acqua.
Far bollire il pesce per 25-30 minuti circa.
Nel frattempo, formare una pastella mescolando mezzo bicchiere d’olio al pangrattato; non appena il baccalà sarà pronto, lasciarlo raffreddare, dopodiché, sminuzzarlo con le mani e metterlo in una pentola, unito al pangrattato con l’olio, la menta, la paprika, il sale e il pepe.
Mescolare bene tutti gli ingredienti e con quest’impasto formare 6-7 polpette che saranno fritte in una padella con il rimanente olio ed i due spicchi d’aglio imbruniti e poi tolti.
A parte, bollire un po’ d’acqua e mettervi le uova, cuocendole in camicia.
Al momento di servire, porre sopra ogni polpetta un uovo e spolverizzate con prezzemolo tritato.
Tempo di preparazione: mezz’ora circa, inoltre, il tempo necessario per l’ammollo del pesce.

Tempo di cottura: un’ora circa.

La ricetta è un piatto tipico della cucina portoghese.

Come Preparare Asparagi in Salsa

Ingredienti: (per 4 persone) un chilogrammo d’asparagi, 300 grammi di burro, 3 uova, uno scalogno, mezzo dado, un limone, sale, pepe.

Preparazione: mettete sul fuoco mezzo bicchiere d’acqua, fatelo bollire e scioglietevi il dado poi, continuando l’ebollizione, fate ridurre il liquido a non più di tre cucchiai.
In un’altra casseruolina sgusciate i soli tuorli delle uova; in un altro recipiente ancora, fate sciogliere il burro, a fuoco bassissimo (meglio ancora a bagnomaria).
Diluite ora i tuorli con un po’ di succo di limone, poi aggiungete lentamente il brodo: mettete il recipiente a bagnomaria su fuoco basso e, sempre sbattendo con una frusta, cuocete fino a che otterrete una cremina.
Levatela dal fuoco, ma tenetela nel bagnomaria e incominciate ad incorporarvi il burro fuso, un cucchiaio alla volta, sempre sbattendo con una frusta.
Quando la salsa sarà ben montata, insaporitela con il sale e pepe bianco.
Poi tenetela in caldo a bagnomaria, coperta.

Mondate gli asparagi, eliminando la parte legnosa del gambo; legateli a mazzetti e cuoceteli, in piedi, in una pentola, lasciando le punte fuori dell’acqua.
Scolateli dopo 15-20 minuti, slegateli, disponeteli su un piatto da portata e conditeli con la salsa tiepida.

Servite subito.

Come Preparare gli Asparagi Gratinati

Ingredienti: (per 4 persone): 1 kg di asparagi verdi, 3 uova, 250 ml di panna da cucina, 100 grammi di formaggio parmigiano grattugiato, Emmental, burro, sale, pepe, noce moscata.

Preparazione: pulite e lavate gli asparagi, divideteli in mazzetti, legandoli con uno spago da cucina.
Fateli cuocere a vapore in verticale, con le punte fuori dell’acqua, nell’apposita pentola per 10-15 minuti circa.
Nel frattempo, preparate la salsa: fate cuocere le uova in acqua fredda per 10 minuti, quindi sgusciatele e tritatele.
Aggiungete la panna, il parmigiano, regolate con sale, pepe e noce moscata.
Amalgamate il tutto accuratamente.

Terminata la cottura degli asparagi, scolateli e disponeteli in una terrina imburrata e ricopritele con la salsa ottenuta.
Disponete in superficie dei fiocchi di burro e l’Emmental grattugiato.
Mettete gli asparagi a gratinare nel forno caldo per 15-20 minuti circa.

Tempo di preparazione e cottura: 40 minuti circa.